Il suo impiego aiuta ad armonizzare il bilancio ormonale nella donna, regolando il sistema ovulatorio in presenza di amenorrea e dismenorrea, e migliorando i disturbi della menopausa come le vampate di calore.

Dai frutti dell'Agnocasto si ottiene l'estratto secco titolato in agnuside. Questo estratto risulta particolarmente utile per combattere i disturbi neurovegetativi della menopausa o i sintomi che compaiono in molte donne prima delle mestruazioni, caratterizzati da dolori nella zona inguinale, tensione dolorosa al seno e malessere generale. Questa azione è dovuta alla sua capacità di inibire la secrezione di prolattina.

Associazioni consigliate: 

  • con l'olio di Enotera e con la Boswelia nel trattamento della sindrome premestruale.

Possibili effetti indesiderati:

  • rari disturbi epigastrici.

Avvertenze d'uso:

  • sconsigliato in gravidanza e durante l'allattamento.